Prenota la tua statuetta del Sacerdote del Drago oggi stesso

Annunciata oggi stesso, questa statuetta di Dragonborn – Dragon Priest in edizione limitata (250 esemplari) può essere prenotata per 370 $ su store.bethsoft.com. Realizzata dall’artista Alejandro Pereira, è alta più di 40 centimetri e sarà disponibile nell’ultimo trimestre di quest’anno. Al mondo ne esisteranno solo 250 pezzi.

Vuoi l’originale? Puoi ancora prenotare la statuetta originale del Sangue di Drago qui.

La Vault Boy Tee of the Month di agosto


Appena presentata alla QuakeCon (e disponibile in anteprima per i partecipanti), la Vault Boy Tee of the Month di agosto celebra il perk Assorbi radiazioni. Con questa maglietta risplenderai letteralmente, visto che si illumina al buio: fai luce negli angoli più bui della tua prossima LAN.

Come al solito, hai una settimana di tempo per acquistare la maglietta del mese, prima che non sia più disponibile.

Ordinala qui!

Precedentemente, in Dishonored…

Non ricordi a che punto eravamo rimasti dopo la fine de Il Pugnale di Dunwall? Ecco una parte del diario di Thomas da Le Streghe di Brigmore (attenzione, contiene spoiler).

Tutti i nostri problemi hanno avuto origine da un nome: Delilah. Un mistero rivelato a Daud dal volto che vede in sogno e dalla voce che ode quando si inginocchia nei templi disseminati per la città. Nessuno di noi ha mai sentito quella voce, ma ne conosciamo il potere. Ha parlato al nostro maestro, gli ha detto che la sua fine era imminente e che l’unica via di fuga era la soluzione di questo enigma.

Non sapevamo nulla di Delilah, se non che avevamo trovato una baleniera dallo stesso nome. Un collegamento molto debole, ma non esistono le coincidenze quando c’è di mezzo la parola dell’Esterno. Abbiamo scoperto che alla nave era stato dato il nome di una donna che frequentava le sale della Dunwall Tower con Jessamine Kaldwin. In seguito era divenuta una pittrice, apprendista dello stesso Sokolov, finché non aveva trovato un mecenate aristocratico di nome Arnold Timsh.

Continue reading full article ›

I Top 100 di PC Gamer


Stamattina ho ricevuto l’ultimo numero di PC Gamer. La copertina recitava “I 100 migliori giochi per PC di tutti i tempi”, così mi sono precipitato a vedere che posizione della classifica hanno raggiunto i miei giochi preferiti. In alcuni casi ho dovuto ricontrollarla più volte per vedere perché un certo gioco non c’era affatto.

Classifiche del genere sono sempre divertenti e forniscono molti spunti per discutere con amici e colleghi sulla loro correttezza. Anche il condividere questo tipo di elenchi sul blog è sempre divertente. Sì, lo sappiamo, Morrowind dovrebbe essere più in alto.

Questo ci porta a parlare dei giochi Bethesda in classifica, incluso The Elder Scrolls V: Skyrim che ha raggiunto la prima posizione! Nell’elenco dei 100 migliori giochi per PC, i seguenti sono quelli selezionati dai redattori del giornale:

  • Call of Cthulhu: Dark Corners of the Earth — #98
  • The Elder Scrolls III: Morrowind — #93
  • The Elder Scrolls IV: Oblivion — # 73
  • QUAKE — #72
  • Fallout 3 — #63
  • QUAKE III — #44
  • DOOM — #43
  • Return to Castle Wolfenstein — #42
  • Dishonored — #40
  • The Elder Scrolls V: Skyrim — #1

Cercate in edicola il numero con la classifica dei 100 migliori giochi per PC e… che il dibattito abbia inizio!

Le carte collezionabili di Steam per Skyrim

Se ancora non possedete Skyrim, i saldi delle vacanze di Steam offrono grandi sconti sul gioco originale, le DLC e la Legendary Edition. Che abbiate già il gioco o siate appena agli inizi, sappiate che da oggi Skyrim supporta le nuove carte collezionabili.

Lanciate da Valve qualche mese fa, ora potete sbloccare le carte collezionabili specifiche di Skyrim semplicemente giocandolo. Ma come con le figurine dei calciatori, non è facile trovarle tutte e dovrete scambiarle con i vostri amici di Steam per completare il set. Oltre all’orgoglio di aver completato un set, collezionarle vi consentirà di sbloccare emblemi specifici di Skyrim, emoticon, immagini di sfondo e molto altro.

Per scoprire di più su come funzionano le carte collezionabili di Steam, visitate il sito steamcommunity.com/tradingcards.