Prenota Wolfenstein su Steam

A partire da questa settimana potete prenotare la vostra copia di Wolfenstein: The New Order su Steam. Come già detto, prenotando il gioco avrete accesso alla beta del nuovo DOOM! Inoltre, le prenotazioni effettuate su Steam vi garantiranno due oggetti per Team Fortress 2: l’armatura Die Regime-Panzerung e l’elmetto Der Maschinensoldaten-Helm.

Wolfenstein: The New Order uscirà martedì 20 maggio. Prenotatelo su Steam qui. Ulteriori dettagli sui rivenditori per le altre piattaforme sono disponibili sul sito Wolfenstein.com.

Wolfenstein – Trailer di gioco “Nowhere to Run”


1960. La guerra è finita, i nazisti sono padroni del mondo e ogni speranza è perduta.

Ma non per tutti. Un risoluto team di combattenti per la resistenza, guidati da B.J. Blazkowicz, affronta le forze del Reich comandate dal generale Deathshead. Scopritene di più in questo nuovo trailer di gioco, “Nowhere to Run“.

Ricordate che Wolfenstein: The New Order sarà disponibile per PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e PC martedì 20 maggio. Prenotando il gioco, avrete accesso alla beta del nuovo DOOM, e se sarete a Boston questo weekend per PAX East, non dimenticatevi di passare dal nostro stand e assistere all’evento della comunità: potreste addirittura provare il gioco!

FAQ aggiornate sulla prenotazione di Wolfenstein con la beta di DOOM

FAQ SULLA BETA DI DOOM – Queste informazioni sono soggette a modifiche senza preavviso. Consultare gli aggiornamenti.

HO APPENA PRENOTATO WOLFENSTEIN, DOV’È IL MIO CODICE PER LA BETA DI DOOM?
Il codice sarà indicato su un inserto incluso nella confezione della tua copia di Wolfenstein: The New Order quando il gioco uscirà, il 20 maggio. Una volta riscattato il codice, sarai registrato per partecipare alla beta di DOOM quando questa avrà inizio. Consulta wolfenstein.com/doom per informazioni aggiornate.”

DEVO SPECIFICARE QUALE PIATTAFORMA VOGLIO UTILIZZARE PER LA BETA DI DOOM?
No. L’accesso alla beta di DOOM è legato alla piattaforma della tua prenotazione di Wolfenstein: The New Order. Se acquisti la versione Xbox 360 o Xbox One di Wolfenstein: The New Order, riceverai un invito per la beta di DOOM su Xbox One. Chi invece acquista la versione PlayStation 3 o PlayStation 4, riceverà un invito per la beta di DOOM su PS4. Chi acquista la versione per PC riceverà un invito per la beta di DOOM su PC. La beta di DOOM sarà disponibile soltanto su Xbox One, PlayStation 4 e PC.”

SE PRENOTO LA VERSIONE DIGITALE DEL GIOCO, AVRÒ COMUNQUE ACCESSO ALLA BETA DI DOOM?
Stiamo collaborando con Steam, Microsoft e Sony per assicurarci che chi prenota la versione digitale da Steam, Microsoft e Sony abbia accesso alla beta di DOOM. La partecipazione di chi acquista tramite altri distributori digitali potrebbe variare. Per ulteriori informazioni ti consigliamo di contattare il tuo rivenditore di fiducia.” Continue reading full article ›

Neumond Recordings presenta “Neumond Classics”

Vi ricordate i favolosi anni ’60? Abbiamo conquistato il mondo, la luna e il rock’n'roll!

Per la prima volta, Neumond Recordings presenta Neumond Classics, una super-compilation delle più grandi star! Infilatevi i vostri blue jeans preferiti e fate un salto indietro nel tempo con noi negli anni ’60.

Ulteriori informazioni sul suto www.neumondrecordings.com. Wolfenstein: The New Order uscirà il 20 maggio e potete già prenotarlo presso il vostro rivenditore di fiducia.

Wolfenstein: The New Order — Panzerhund Edition

Perché combattere in trincea senza qualcosa che vi ricordi il vostro sacrificio?

Siamo lieti di presentare Wolfenstein®: The New Order™ Panzerhund Edition, un’edizione limitata di 5.000 pezzi venduta in un baule vintage delle dimensioni di circa 50 x 25 x 20 cm. Ogni baule ha una placca numerata unica sopra la chiusura anticata.

All’interno troverete i seguenti oggetti:

  • Un Panzerhund completamente articolato di 20 centimetri, dipinto a mano e con supporto
  • Una cartella top secret contenente documenti di guerra, mappe, profili, lettere, documenti segreti, piantine e scansioni ai raggi X
  • Un raccoglitore con 14 cartoline vintage degli alternativi anni ’60 di Wolfenstein
  • Tre distintivi ricamati e piastrine militari
  • Un’esclusiva scatola metallica per la vostra copia del gioco. **Il gioco è venduto separatamente. Prenotate il gioco ora presso il vostro rivenditore di fiducia e ottenete l’accesso alla beta di DOOM.

Questa raccolta di oggetti ispirati a Wolfenstein è il complemento ideale dell’esperienza. di gioco. Disponibile su prenotazione al prezzo di 100 $ su store.bethsoft.com, vi verrà consegnata direttamente a casa il 20 maggio!

Wolfenstein | Annunciata la data d’uscita europea

Siamo lieti di annunciare che Wolfenstein: The New Order uscirà contemporaneamente in Nord America, Europa e Australia martedì 20 maggio 2014 e sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4, Xbox 360, PlayStation 3 e PC!

In via di sviluppo presso MachineGames, Wolfenstein: The New Order riporta in auge i fasti del videogioco universalmente riconosciuto come il padrino degli sparatutto in prima persona. Ambientato negli anni ’60 di un futuro ipotetico nel quale i nazisti hanno vinto la Seconda Guerra Mondiale grazie all’uso di misteriose tecnologie avanzate, Wolfenstein: The New Order invia il giocatore attraverso l’Europa, con lo scopo di annientare la macchina bellica nazista.

Chi prenota il gioco in anticipo riceverà come bonus un invito alla beta di DOOM incluso nella confezione di gioco. Ulteriori informazioni sul bonus di prenotazione per l’accesso alla beta di DOOM, termini vigenti e restrizioni, sono disponibili sul sito www.wolfenstein.com/doom.

Ulteriori informazioni sul gioco disponibili sul sito www.wolfenstein.com.

Bethesda Underground: Conosci gli sviluppatori – Tommy Tordsson Björk di MachineGames

Con la pubblicazione del nuovo video di Wolfenstein, il team Bethesda Underground è lieto di condividere con voi una nuova edizione di “Conosci gli sviluppatori”. Questa volta presentiamo una delle figure chiave di MachineGames che ha contribuito a creare la sequenza del treno: il progettista narrativo Tommy Tordsson Björk.

Fateci sapere cosa ne pensate del video qui sopra.

Alla scoperta di Wolfenstein: The New Order – Sul treno per Berlino


Oggi sul canale YouTube ufficiale di Bethesda abbiamo pubblicato una scena estesa di Wolfenstein: The New Order, lodato dalla stampa per la sua narrativa unica. Questa sequenza è incentrata sull’incontro inaspettato tra B.J. Blazkowicz e uno dei cattivi più scaltri di Wolfenstein: Frau Engel.

Con l’approssimarsi della data d’uscita di Wolfenstein (20 maggio per il Nord America e 23 maggio per l’Europa), pubblicheremo nuovi filmati del gioco.

Buon divertimento!

Hands-on con Wolfenstein: The New Order

Negli scorsi giorni diversi giornalisti hanno avuto modo di provare una lunga demo del gioco riguardante i primi capitoli.

Tutti si sono divertiti parecchio ed ecco le loro impressioni:

Spaziogames.it – “Questo titolo che ci è parso capace di coniugare il classicismo con la modernità, con un risultato che va al di là delle nostre aspettative iniziali. Di certo, The New Order ci dà delle buone motivazioni per premere il grilletto, e questo aspetto – spesso trascurato negli FPS – è enormemente positivo. Attendiamo dunque l’arrivo del gioco, nella speranza che il ritmo si mantenga alto ed appassionante come nelle prime tre ore.”

Multiplayer.it – “Wolfenstein: The New Order è un gioco dedicato a tutti quanti quelli che sbuffano quando, guardando le uscite dei mesi seguenti, iniziano ad intravedere nomi come Call of Duty e Battlefield. Il ritorno sugli schermi del soldato B.J. Blazkowicz, protagonista storico della serie, non poteva che essere all’insegna delle sparatorie frenetiche, di un tono tutt’altro che serio (e serioso) ma soprattutto di un buon equilibrio tra una formula immediata ed un certo impegno richiesto.”

Gamesvillage.it – “Nel corso delle tre ore abbondanti passate a giocare a Wolfenstein: The New Order gli altri colleghi giornalisti presenti hanno dovuto sorbirsi gli improperi e i rant di un tizio corpulento seduto al PC, che sbatteva il mouse sul tavolo quando moriva per un errore da pivello (spesso), che imprecava quando ne prendeva troppe (spesso), che insultava i nazisti quando riusciva a farli fuori (spesso), e che si lasciava andare a improbabili  autocelebrazioni quando gli riusciva qualche colpo particolarmente di classe (rarissimamente). Una scena imbarazzante per tutti i presenti – me ne rendo conto – ma che testimonia soprattutto una cosa: che per tre ore e mezza mi sono divertito un sacco.”

Gamemag.it – “The New Order si rivela, dopo questo hands-on, un gioco molto promettente, con uno stile visivo interessante, meccaniche di fuoco realistiche, narrazione di personalità, ottima grafica, e soprattutto, sembra essere dannatamente divertente.”

Gamesurf.it – “Wolfenstein: The New Order compie una scelta coraggiosa, ovvero ricostruire da zero il gameplay, lasciando da parte la tradizione in favore di un’esperienza più articolata e piacevolmente aperta alle decisioni dell’utente.”

Everyeye.it – “La nostra prova diretta di Wolfenstein: The New Order ha rivelato un seguito caratterizzato da una predominanza della componente narrativa, apparentemente interessante, e da un gameplay molto solido. Tra omaggi ai classici dello sparatutto e una propensione a lasciare ampia libertà al giocatore relativamente agli approcci, nel complesso il lavoro degli sviluppatori ci ha convinto.”

Eurogamer.it – “Wolfenstein: The New Order è un prodotto interessante, studiato per soddisfare sia gli amanti degli sparatutto, sia quelli di esperienze un po’ più narrative. Il riproporre alcuni elementi caduti in disuso su di un impianto più moderno potrebbe essere un mix interessante, per certi versi originale. Se gli sviluppatori riusciranno a mantenere alto il ritmo e il tasso di spettacolarità per tutto l’arco della storia, il prodotto MachineGames potrebbe essere una piacevole sorpresa.”

Ignitalia.it – “Il ruolo di The New Order quale ultimo esponente di pura razza Wolfenstein sarebbe quello di offrire, oltre alle solite azioni di guerra più o meno intense e spettacolari, anche emozioni di vita sia reali che virtuali.”

Videogame.it – “Blazkowicz è infatti una sorta di one-man-army, un’icona pop che falcia nazisti impugnando dei mitragliatori automatici con entrambe le mani mentre si fa largo tra le orde di aberrazioni genetiche, milizie robotiche e inquietanti contaminazioni meccaniche tra un tagliaerba e il miglior amico dell’uomo: per rievocare l’esempio usato nell’introduzione, un John McClane prestato action bellico. O forse, per meglio rendere le fattezze del nostro eroe sarebbe meglio richiamare un’altra figura iconica del nostro tempo, il wrestler John Cena (forse un po’ dimenticato dalle nostre parti, ma ancora idolo tra i più giovani oltre oceano) con cui condivide la mascella squadrata, il volto fiero e l’aria del bravo ragazzone di campagna dal nobile cuore.”

Fantasymagazine.it – “Il ritorno di un classico della storia dei videogame. Una miscela di azione e avventura, di fantastico e diesel-punk proposta da Bethesda Softworks.”

Wired.it – “Wolfenstein: The New Order è uno sparatutto tamarro e adrenalinico con il potenziale per divertire parecchio”

Wolfenstein Vine

Dopo aver annunciato la data di uscita di Wolfenstein, abbiamo pensato di svelarvi un po’ di filmati del gioco. Ammirate un breve video che abbiamo pubblicato su Bethesda Vine e restate sintonizzati per altri aggiornamenti sul gioco.