Aggiornamento sul DLC di The Evil Within

Se avete già completato The Evil Within, probabilmente vi starete facendo qualche domanda sul finale. Se non lo avete ancora completato, fate in fretta! La prima delle tre parti del Season Pass, The Assignment, uscirà all’inizio del 2015. The Assignment è il primo di due DLC incentrati sulla misteriosa partner del detective Castellanos, Juli Kidman. Nel 2015 forniremo maggiori informazioni sui suoi trascorsi all’interno della parte II, The Consequence, e sull’ultimo DLC che ha come protagonista il custode. Tenetevi aggiornati e godetevi questo Vine.

Siete curiosi di saperne di più? Questa settimana abbiamo incontrato il direttore di gioco di The Assignment e The Consequence, John Johanas di Tango Gameworks (alias l’americano).

photos_john7

Alcuni interrogativi cruciali riguardano Juli Kidman. Come si crea l’equilibrio tra rispondere a questi interrogativi e mantenere un alone di mistero?

Bella domanda! Abbiamo progettato il DLC in questo modo: sebbene Juli sia enigmatica nel gioco principale, ci sono altri misteri riguardanti il mondo e i personaggi che potrebbero essere svelati impersonando proprio lei. Del resto, è un personaggio decisamente “consapevole” della propria situazione.

In fase d’ideazione abbiamo lavorato facendo una lista delle cose che volevamo lasciare ambigue e quelle che sarebbero state invece manifeste. Lasceremo sicuramente qualche mistero irrisolto, ma verrà fatta un po’ di luce sulla storia di Ruvik, sullo STEM e altri personaggi, ponendo altre domande – e fornendo altrettante risposte – riguardo a Juli e alla sua missione. Continue reading full article ›

Aggiornamento per console di nuova generazione di The Evil Within

2632228-evilwithin_online_boxman_headshot_1407506480

Mise à jour : la dernière mise à jour Steam pour The Evil Within est maintenant disponible. Elle contient des corrections de bugs et des améliorations de performance, dont :

  • Optimisations des performances pour les systèmes GPU plus élevés
  • Correction pour le succès “Le pouvoir des trois” qui ne se débloquait pas correctement après que le joueur a amélioré trois fois la même arme
  • La progression des succès basés sur la quantité est conservée lorsque le joueur charge une sauvegarde antérieure pour obtenir certains succès.

Avviando The Evil Within su PlayStation 4 o Xbox One questa settimana, ti accorgerai che è stato rilasciato un nuovo aggiornamento che include ottimizzazioni e correzioni a qualche piccolo errore.

Ecco la creatrice di mostri!

L’ultimo video di Bethesda Underground, realizzato durante il viaggio a Tokyo, ha come protagonista la concept artist di The Evil Within: Ikumi Nakamura.

Oltre ad aver dato origine ad alcune delle creature più terrificanti di The Evil Within, Ikumi è stata autrice del fumetto “The Real Tango” sulla pagina web degli sviluppatori. Partendo dal fumetto come ispirazione, Ikumi ci ha regalato un’incredibile stampa di alcuni dei personaggi dei più amati giochi Bethesda… e di Pete!

beth_art_A

Questa settimana su Steam: demo di Halloween di The Evil Within.

IMG_3692Steam offre gratuitamente tre capitoli gratuiti di The Evil Within con i quali gridare di terrore giusto in tempo per Halloween!

A partire dal 30 ottobre, sarà possibile provare gratuitamente i primi tre capitoli. Acquistando il gioco dopo averli giocati sarà possibile continuare con il proprio salvataggio, e come bonus aggiuntivo, avrete un terrificante regalo: una copia di Call of Cthulhu. Per finire, ma solo per un periodo limitato, offriremo uno sconto del 50% sul Season Pass di The Evil Within!

Avete già acquistato The Evil Within e il Season Pass? Nessuna paura. Chi ha già il gioco troverà Cthulhu aggiunto nella libreria, e chi ha acquistato il Season Pass riceverà offerte speciali sui titoli Bethesda.

Bethesda: dietro le quinte di The Evil Within – Il sadico con la motosega

In questa nuova puntata di “Le creature del male”, Adam Sessler discute con Shinji Mikami e la concept artist Ikumi Nakamura la natura del folle armato di sega elettrica di The Evil Within: il sadico. (Nel video qui sopra potete scegliere i sottotitoli in italiano)

Riguarda le interviste di Adam Sessler sul mondo di The Evil Within, incluso l’episodio della settimana scorsa sul custode, visitando il nostro canale Youtube o seguendo l’intera serie nella playlist qui sotto.

The Evil Within: recensioni da… paura!

evilwithin3

Finalmente ci siamo. L’atteso Survival Horror di Shinji Mikami è arrivato nei negozi e le prime recensioni hanno invaso la rete

Non possiamo non partire da Residentevil.it, sito dedicato al maestro Mikami, che ha definito The Evil Within “una vera e propria celebrazione di un passato che coincide inesorabilmente con i vecchi lavori del maestro dell’horror, seppure rivisitati in chiave moderna e arricchiti da piccole introduzioni che lo rendono approcciabile a un pubblico più vasto di quanto si potrebbe credere.

E ancora:

“The Evil Within è un prodotto destinato però, prima di tutto, a tutti quei romantici convinti, un po’ come noi, che solo un occhio volto al passato possa restituire emozioni e sensazioni ormai perse da sin troppi anni.”

Vediamo anche le altre recensioni:

Multiplayer.it (8,5):The Evil Within è un omaggio ai classici del survival horror”

Mondoxbox.com (8,7): “The Evil Within è un’avventura che vi terrà incollati al pad”

Spaziogames.it (8,0): “The Evil Within è un gioco che ha saputo sorprenderci. Se aspettavate da anni un gioco degno di Resident Evil 4, The Evil Within è la vostra risposta.

Videogame.it (4/5): “The Evil Within è in grado di regalare parecchie soddisfazioni e un senso di coinvolgimento davvero insperato, figlio di una direzione artistica che non lascia spazio a dubbi o perplessità sulle innegabili doti artistiche dei ragazzi di Tango Gameworks. Il survival horror di Shinji Mikami brilla per intensità, pathos e suggestione, assicurando un’esperienza unica nel suo genere, in grado di emozionare dall’inizio alla fine.”

Anche la stampa generalista ha apprezzato il gioco:

Maxim: “Un titolo fastoso sotto tutti gli aspetti”

Best Movie: “Vietato ai deboli di cuore”

E chiudiamo infine con lo splendido commento di Francesco Fossetti che sfoggia la sua migliore vena poetica:

Everyeye.it (8,0): “The Evil Within è la realizzazione più impetuosa della visione creativa di Mikami.

Finalmente autonomo, eppure così attento a recuperare frammenti dalle altre visioni allucinate del game designer, il titolo racconta una storia che mescola momenti stranianti e scontri oppressivi, strani simbolismi ermetici a brutali esagerazioni violente. Raccontato in maniera penetrante ed efficace, l’incubo cruento del detective Castellanos finisce per entrare nella testa, così come le immagini e le bestie che in esso si muovono. Dall’horror di matrice nipponica a quello più esplicito di stampo americano, Mikami cannibalizza il genere, infilando poi nell’avventura tributi e citazioni al survival videoludico dei tardi anni ’90.

E proprio da quell’epoca emerge pure il gameplay: l’inquadratura asfissiante, i movimenti pesanti, l’ansia per ogni colpo sparato. Sono ritmi che, inaspettatamente, funzionano ancora alla grande, finalmente diversi da quelli dei tanti action in terza persona che sembravano aver ucciso il genere.

E ancora:

“Più che spaventare, il titolo trasmette un’angoscia esistenziale, il peso insopportabile della follia, il dolore convulso della malattia. Lo fa coi suoi panorami surreali e con gli spazi claustrofobici, con oggetti-simbolo e trappole soprattutto mentali, finendo per raccontare una parabola di tormento e miseria. The Evil Within è come un frammento vitreo infilato nel cervello, che diffonde un dolore subdolo e continuo: una fitta atroce che non sentivamo da troppo tempo”.