The Evil Within: recensioni da… paura!

evilwithin3

Finalmente ci siamo. L’atteso Survival Horror di Shinji Mikami è arrivato nei negozi e le prime recensioni hanno invaso la rete

Non possiamo non partire da Residentevil.it, sito dedicato al maestro Mikami, che ha definito The Evil Within “una vera e propria celebrazione di un passato che coincide inesorabilmente con i vecchi lavori del maestro dell’horror, seppure rivisitati in chiave moderna e arricchiti da piccole introduzioni che lo rendono approcciabile a un pubblico più vasto di quanto si potrebbe credere.

E ancora:

“The Evil Within è un prodotto destinato però, prima di tutto, a tutti quei romantici convinti, un po’ come noi, che solo un occhio volto al passato possa restituire emozioni e sensazioni ormai perse da sin troppi anni.”

Vediamo anche le altre recensioni:

Multiplayer.it (8,5):The Evil Within è un omaggio ai classici del survival horror”

Mondoxbox.com (8,7): “The Evil Within è un’avventura che vi terrà incollati al pad”

Spaziogames.it (8,0): “The Evil Within è un gioco che ha saputo sorprenderci. Se aspettavate da anni un gioco degno di Resident Evil 4, The Evil Within è la vostra risposta.

Videogame.it (4/5): “The Evil Within è in grado di regalare parecchie soddisfazioni e un senso di coinvolgimento davvero insperato, figlio di una direzione artistica che non lascia spazio a dubbi o perplessità sulle innegabili doti artistiche dei ragazzi di Tango Gameworks. Il survival horror di Shinji Mikami brilla per intensità, pathos e suggestione, assicurando un’esperienza unica nel suo genere, in grado di emozionare dall’inizio alla fine.”

Anche la stampa generalista ha apprezzato il gioco:

Maxim: “Un titolo fastoso sotto tutti gli aspetti”

Best Movie: “Vietato ai deboli di cuore”

E chiudiamo infine con lo splendido commento di Francesco Fossetti che sfoggia la sua migliore vena poetica:

Everyeye.it (8,0): “The Evil Within è la realizzazione più impetuosa della visione creativa di Mikami.

Finalmente autonomo, eppure così attento a recuperare frammenti dalle altre visioni allucinate del game designer, il titolo racconta una storia che mescola momenti stranianti e scontri oppressivi, strani simbolismi ermetici a brutali esagerazioni violente. Raccontato in maniera penetrante ed efficace, l’incubo cruento del detective Castellanos finisce per entrare nella testa, così come le immagini e le bestie che in esso si muovono. Dall’horror di matrice nipponica a quello più esplicito di stampo americano, Mikami cannibalizza il genere, infilando poi nell’avventura tributi e citazioni al survival videoludico dei tardi anni ’90.

E proprio da quell’epoca emerge pure il gameplay: l’inquadratura asfissiante, i movimenti pesanti, l’ansia per ogni colpo sparato. Sono ritmi che, inaspettatamente, funzionano ancora alla grande, finalmente diversi da quelli dei tanti action in terza persona che sembravano aver ucciso il genere.

E ancora:

“Più che spaventare, il titolo trasmette un’angoscia esistenziale, il peso insopportabile della follia, il dolore convulso della malattia. Lo fa coi suoi panorami surreali e con gli spazi claustrofobici, con oggetti-simbolo e trappole soprattutto mentali, finendo per raccontare una parabola di tormento e miseria. The Evil Within è come un frammento vitreo infilato nel cervello, che diffonde un dolore subdolo e continuo: una fitta atroce che non sentivamo da troppo tempo”.

 

Aggiornamento sui requisiti di sistema di The Evil Within

tew_pc_frontcover_norating

La settimana scorsa abbiamo pubblicato i requisiti di sistema consigliati per The Evil Within, e abbiamo ricevuto molti commenti a riguardo. Pur continuando a consigliare quelle caratteristiche per fruire del gioco in tutta la sua gloria, riconosciamo la necessità di fornire informazioni su come giocare su un’ampia gamma di PC diversi.

Qui sotto troverete i requisiti minimi di The Evil Within. Non permetteranno di raggiungere i 1080p e sarà probabilmente necessario disattivare qualche funzione, ma consentiranno comunque una buona esperienza di gioco.

Requisiti minimi di sistema

SO: Windows 7/8 (64 bit)

GPU: GTX 460 o scheda equivalente da 1 GB di VRAM

CPU: i7 o processore equivalente a 4+ Core

RAM: 4 GB

HDD: 50 GB

Soddisfare i requisiti di sistema consigliati significa poter apprezzare al massimo un gioco che ha un aspetto meraviglioso a schermo intero, con anti-aliasing attivo, qualità delle ombre al massimo, motion blur, tessellation, SSAO e visuale a 1080p.

Gli utenti PC possono preordinare The Evil Within già ora su Steam, dove abbiamo aggiornato la pagina del gioco per tener conto sia delle richieste di sistema minime sia di quelle consigliate, oppure dal presso il rivenditore di fiducia o il negozio digitale preferito.

Il Male conquista il Tokyo Game Show

Con il Tokyo Game Show ormai alle porte (18-21 settembre) nella città in cui ha sede Tango Gameworks, il team di Shinji Mikami, non potevamo farci mancare un nuovo trailer con sequenze di gioco di The Evil Within. In questo nuovo filmato, la voce narrante dell’antagonista principale (Ruvik) ci anticipa gli orrori che incontreremo nel gioco.

Se desideri assaporare l’atmosfera del TGS, guarda il trailer della versione giapponese del gioco (Psychobreak) qui ! E ricorda che sulle nostre pagine Twitter e Facebook pubblicheremo tutte le notizie e le immagini diffuse durante il TGS.

A meno di un mese dall’uscita del gioco, prevista per il 14 ottobre, aspettati una marea di aggiornamenti su questo attesissimo survival horror. Affrettati a prenotare la tua copia su www.theevilwithin.com.

The Evil Within arriva prima in Europa

Se sei ansioso di giocare a The Evil Within e vivi in Europa, Sudafrica, India o in Medio Oriente, abbiamo buone notizie per te. La data di uscita di The Evil Within, il gioco che rappresenta il ritorno al survival horror da parte di Shinji Mikami, coinciderà con quella americana, cioè martedì 14 ottobre. Il gioco sarà disponibile in questa data presso i rivenditori autorizzati, su Xbox LIVE, PSN e nei negozi digitali.

The Evil Within ha vinto il premio come miglior gioco per PlayStation alla Gamescom di quest’anno. Sul sito ufficiale troverai ulteriori dettagli sulla prenotazione e su come ricevere il The Fighting Chance Pack. Dacci ascolto: il gioco potrebbe essere molto impegnativo e un aiuto extra non è mai di troppo!

L’offerta Xbox One per Wolfenstein è difficile da eguagliare!

Questo fine settimana Xbox Live celebra il franchise che ha aperto la strada alla convention annuale del QuakeCon. Le celebrazioni comprendono un’offerta imperdibile per Wolfenstein: The New Order di MachineGames.

A partire da oggi fino al termine del QuakeCon, potrai acquistare The New Order per Xbox One a soli 39,99 €.

Anche la versione per Xbox 360 avrà delle offerte spettacolari. Per questo fine settimana, QUAKE Arena Arcade, DOOM, DOOM II e Wolfenstein 3D scenderanno a 2,50 €.

E3 2014 – Le foto dello show

La settimana dell’E3 è sempre un po’ folle, ma ci divertiamo sempre quando presentiamo i nostri nuovi giochi. Ci sono stati molti momenti salienti: la sfida a BATTLECRY tra i nostri amici d Respawn Entertainment, le interviste e le partite a The Evil Within giocate nell’oscurità. Date un’occhiata alle foto su imgur e Vine qui sotto..

Lo stand Bethesda su imgur
La presentazione di The Evil Within su Vine
Il nostro stand all’E3 su Vine

Terrorizzati da The Evil Within

Grazie a chi si è prestato al test, abbiamo scoperto molto sui giocatori e su come realizzare giochi migliori. In particolare con The Evil Within, abbiamo ricevuto feedback molto positivi sul suo livello di entertainment. Nel nostro nuovo trailer, guardate le reazioni dei tester mentre provano per la prima volta il gioco.

The Evil Within terrorizzerà i giocatori nel pieno dei festeggiamenti di Halloween: l’uscita è prevista per il 21 ottobre in Nord America, il 23 ottobre in Australia e in tutta Europa il 24 ottobre 2014. Prenotando il gioco, riceverete The Fighting Chance Pack, che include:

  • Kit medico – Un potenziamento vitale che permette a Sebastian di continuare a combattere
  • Gel verde – Un potenziamento per gli attributi di Sebastian
  • Doppietta e tre munizioni – Un fucile a pompa più potente del normale, utile nel corpo a corpo contro più nemici in avvicinamento
  • Dardo incendiario per Agonia – Un dardo capace di danneggiare i nemici vicini con una pioggia di fuoco
  • Dardo velenoso per Agonia – Attira i nemici e li avvelena, dando a Sebastian una possibilità di fuga

Per ulteriori informazioni sul gioco, leggete le anteprime su questi siti

Eurogamer.it – “The Evil Within sembra il gioco che molti aspettavano”

Everyeye.it – L’atmosfera riesce a comunicare grande ansia e disagio”

Gamesurf.it – Un’esperienza dal gusto retrò e con elementi innovativi

Ignitalia.it – “The Evil Within è il nuovo Resident Evil”

Videogame.it – “La nuova creatura di Mikami potrebbe avere tutte le carte in regola per soddisfare tutto gli appassionati”

Craglorn è qui!

Equipaggiatevi al meglio, preparate le provviste e ammirate le stelle: Craglorn esce oggi! L’aggiornamento di ESO implementa una nuova sfida per gruppi con il Veteran Rank, oltre a introdurre diversi miglioramenti e correzioni. Leggete le note complete della patch per i dettagli.

A Craglorn dovrete affrontare nuove missioni insieme ai vostri alleati, scoprendo una minaccia celestiale per Tamriel e mettendo alla prova le vostre abilità, partecipando addirittura a sfide per 12 giocatori, un nuovo tipo di avventura ricca di nemici letali e fantastiche ricompense. La patch introduce anche nuovi aggiornamenti di classe e alle abilità, risolve alcuni problemi di gioco e molto altro ancora.

Jens vuole rispondere alle vostre domande su Reddit

Jens Matthies, direttore creativo di Wolfenstein: The New Order, parteciperà a una sessione di AmA su Reddit il 9 maggio, dalle 15:30 (CEST). Uno dei fondatori dello studio svedese MachineGames, a Uppsala, potrà rispondere a molte delle vostre domande sullo sviluppo di Wolfenstein.

Jens è anche un collezionista entusiasta di film e serie televisive: mettetelo alla prova! Oppure chiedetegli della cucina svedese o… di qualsiasi altra cosa!